Home Sezioni

Grand National Flat Track, vince... Ducati!

In AMA SBK
13 maggio 2010

Grand National Flat Track, vince... Ducati!

Dopo il Pike's Peak, arriva anche il flat track: Joe Kopp ha conquistato la prima vittoria Ducati nella serie Grand National Flat Track, in occasione della prima prova del campionato USA disputatasi sabato 3 maggio  sul circuito dello Yavapai Downs Mile. La vittoria rappresenta il primo significativo successo, in 29 anni di storia di Grand National Twins, per un motore di produzione. Infatti dal 1981 solo motori da gara, prodotti in serie limitata, di Honda RS750 e Harley-Davidson XR750, messi a punto appositamente per il flat track, si erano infatti imposti nel campionato “Twins National”.


La moto è stata allestita dal “Lloyd Brothers Motorsports Ducati Flat Track Project”, nato dall'unione delle forze fra il team Pegram Racing (Larry Pegram ha corso nell'AMA Superbike con Ducati per diverse stagioni) e David Lloyd, proprietario del team Lloyd Brothers Motorsports. Nata come Sport 1000, è stata modificata ed evoluta fino ad accogliere il 1078cc della Hypermotard e passare ad un telaio realizzato ad hoc.

Il team ha debuttato sul finire dello scorso anno con risultati incoraggianti (all'Indy Mile ha mancato la qualificazione per la finale) per poi presentarsi sulla linea di partenza alla prima gara del 2010 con altre potenzialità ed ambizioni - il successo è arrivato per soli 25 millesimi di secondo, interrompendo una "winning streak", serie positiva, di Harley Davidson che durava da... 17 anni!

A fine mese, Kopp correrà un'altra classica della specialità, lo Springfield Mile, in compagnia - in via del tutto eccezionale - dello stesso Larry Pegram. Ducatisti di tutto il mondo, incrociate le dita...


Commenti dei lettori

Username
Password

Commento


Articoli precedenti in AMA SBK

Una Ducati sul podio alla 200 miglia di Daytona ma il successo è di Josh Herrin
200 Miglia di Daytona: Herrin vince ai box, salta la strategia di Marchetti
Daytona, Dario Marchetti inizia con due secondi posti