Home Sezioni

Daytona 200: la Ducati 848 prima al traguardo!

In AMA SBK
14 marzo 2011

Daytona 200: la Ducati 848 prima al traguardo!

Successo italiano alla 200 Miglia di Daytona: è stata infatti una Ducati 848 Evo a tagliare per prima il traguardo, guidata da Jason Di Salvo e preparata dal team Latus Motors Racing. Il debutto della media Ducati non poteva essere migliore: una vittoria nella massacrante maratona statunitense (ormai da diversi anni riservata non più alle Superbike ma alle '600' - o quasi) è probabilmente il miglior biglietto da visita per un progetto tanto orientato all'uso in circuito. Con ben sette 848 alla partenza, è evidente che le potenzialità della "piccola" Superbike Ducati sono state ben recepite, oltreoceano...

“Voglio davvero ringraziare i ragazzi di Latus Ducati per tutto il lavoro fatto nei box. Sono così felice di poter portare in Ducati la prima vittoria alla Daytona 200, alla mia prima gara sulla 848EVO, al suo debutto in una competizione statunitense! È stata una combinazione magica di prime volte e sono semplicemente entusiasta di poter continuare a gareggiare in  questo campionato, in questa stagione, con questa fantastica moto.“ ha commentato Di Salvo, entrato con questa vittoria nella storia. Ora, però, tutti si aspettano una replica al più presto: “Sono particolarmente fiero del risultato che Jason e il Team Latus Motors Racing  hanno ottenuto in questa gara. Auguro loro il meglio per il resto della stagione e non vedo l’ora di vedere il nostro ultimo modello conquistare altre vittorie, altrettanto entusiasmanti! ” ha commentato ieri Cristiano Silei, Amministratore di Ducati North America.

La prossima gara del campionato AMA avrà luogo sull'Infineon Raceway, dal 13 al 15 maggio. Restate sintonizzati.


Commenti dei lettori

Username
Password

Commento


Articoli precedenti in AMA SBK

Kurtis Roberts torna nel campionato AMA Superbike
Grand National Flat Track, vince... Ducati!
Una Ducati sul podio alla 200 miglia di Daytona ma il successo è di Josh Herrin