Home Sezioni

Josh Hayes e Melissa Paris in Europa: test su MotoGP e Moto2

In AMA SBK
di Redazione MotoCorse.com, 05 ottobre 2011

Josh Hayes e Melissa Paris in Europa: test su MotoGP e Moto2

Il neo-campione della Superbike statunitense (AMA), Josh Hayes, effettuerà un test in MotoGP con la squadra Tech 3 Yamaha.
 
L’americano sarà in Europa per seguire l’ultima gara del campionato, a Valencia, e secondo quanto riportato da media statunitensi e britannici, oltre che dallo stesso sito ufficiale del pilota, la squadra di Hervè Poncharal in accordo con la Yamaha darà questo “premio” in virtù delle due vittorie consecutive in campionato AMA Superbike (Hayes ha vinto il titolo sia nel 2010, sia nel 2011).
  
La Monster e la Yamaha USA supportano l’attività di Hayes e il test sembra giusto un assaggio coordinato dalle due aziende, senza reali fini di impegno in MotoGP (lo stesso Hayes in tempi recenti, avrebbe infatti dato disponibilità per correre nel Mondiale, senza aver poi però trovato spazio nè in MotoGP, nè in Superbike o Supersport).
È spesso capitato ai migliori piloti AMA, negli ultimi vent’anni, di fare qualche giro sulle moto della classe regina a fine stagione; ovvio che un test di questo livello, per qualunque pilota, è uno stimolo al confronto con se stessi e la massima formula motociclistica, probabile quindi che Hayes, pur senza illusioni, cercherà di dare il meglio durante i pochi giri a disposizione sulla moto del connazionale Colin Edwards.
   
Hayes sarà accompagnato a Valencia dalla moglie, Melissa Paris, anch’essa pilota (in foto2 - corre in AMA la categoria Daytona Sportbike ed è forse più famosa del compagno): Melissa girerà in pista più del marito qua in Europa, in quanto correrà nell'ultimo appuntamento del BSB ed a seguire, sempre la squadra Tech 3, a Valencia, darà in prova alla Paris la propria Moto2, quella normalmente schierata per Bradley Smith.
 
 
 


Commenti dei lettori

Username
Password

Commento


Articoli precedenti in AMA SBK

Daytona 200: la Ducati 848 prima al traguardo!
Kurtis Roberts torna nel campionato AMA Superbike
Grand National Flat Track, vince... Ducati!