Home Sezioni

64 Mostra Scambio Auto Moto e Cicli d'epoca: questo fine settimana a Novegro nel segno di Triumph

In Moto d'epoca
di redazione Italia MotoCorse.com, 02 novembre 2015

64 Mostra Scambio Auto Moto e Cicli d''epoca: questo fine settimana a Novegro nel segno di Triumph

Ci siamo, questo fine settimana arriva l'appuntamento classico per gli amanti delle storiche in quel di Novegro. La Mostra-Scambio di Auto, Moto e Ciclo d’Epoca è una delle più importanti Rassegne che si svolgono nel Parco Esposizioni Novegro ed è stabilmente collocata ai vertici della classifica degli eventi di questo genere a livello nazionale. Molto conosciuta dagli stranieri, in particolare tedeschi e francesi, la Mostra-Scambio racchiude nel modo più composito e colorato le tradizioni motoristiche, ormai più che trentennali, del Parco Esposizioni. Oggi sono più di 600 gli espositori che stabilmente frequentano la Mostra-Scambio e più di 30.000 persone quelle che ogni volta la visitano.

Sono tre le edizioni annuali: due, a febbraio e a novembre, maggiormente rivolte alla moto e una, a maggio, in concomitanza con Autocollection, prevalentemente indirizzata all’auto. Quanto alla bicicletta, che si è conquistata uno spazio significativo a febbraio, sta crescendo in attenzione ed interesse di edizione in edizione. Nell’ambito della Mostra-Scambio, che ogni volta occupa una superficie di 15.000mq. al coperto e più di 60.000 mq. all’aperto, viene tradizionalmente allestita una tematica di grande richiamo storico avente oggetto i miti del passato.

“Mitiche Inglesi”
La rassegna tematica della 64° Mostra Scambio di Novegro, che si svolgerà dal 6 all’8 novembre 2015, questa volta è tutta riservata alle motociclette  Triumph. Sarà, infatti, una rassegna su questi modelli dal titolo “Mitiche Inglesi”  il motivo di richiamo che  condurrà i visitatori lungo un percorso di oltre cento anni attraverso modelli legati indissolubilmente alla storia della motocicletta e del motociclismo inglese e mondiale. Alla tradizionale mostra scambio di auto, moto, cicli e ricambi d’epoca non mancheranno esemplari che hanno fatto la storia delle competizioni  internazionali.

              

1883-1889 - Le origini della Tiumph
L’inizio della storia del marchio Triumph risale al 1883 quando il giovane tedesco Siegfried Bettmann (18 aprile 1863 - 23 settembre 1951) di appena vent’anni si stabilisce a Londra in cerca di fortuna. Subito dopo il suo arrivo a Islington, Bettmann incontra il giovane tedesco Mauritz Johann Schulte arrivato a Londra qualche settimana prima in cerca di fortuna dopo aver vissuto sette anni in Olanda. I due iniziano a cercare lavoro nella capitale inglese e dopo due settimane entrambi trovano impiego. Nel 1885 Siegfried Bettmann decide di aprire una sua attività acquisendo l’agenzia londinese della Biesolt & Locke, un’azienda tedesca produttrice di macchine da cucire. Nasce così nel 1885 la “S. Bettman & Co. Import Export Agency” con sede al civico nr.9 di Coleman Street, la società che diventerà in pochi anni la Triumph produttrice di motociclette. Il capitale sociale è pari a circa £100. L'idea di Bettmann è quella di commercializzare macchine da cucire tedesche in Inghilterra e biciclette inglesi nel resto d'Europa. La prima moto nasce nel 1902,è equipaggiata con un motore Minerva da 2,2 CV, in seguito universalmente nota come la Numero 1. E’ appena l’inizio della storia della Triumph e la mostra tematica di Novegro  ripercorre attraverso modelli fantastici le tappe salienti  di uno dei più importanti marchi motociclistici mondiali.

La Mostra-Scambio di Novegro offre quindi la migliore opportunità per ricordare questa storia famosa. Il Parco Esposizioni Novegro infatti si è contraddistinto negli anni quale riconosciuto luogo d'incontro  e di scambio commerciale per i collezionisti delle due e quattro ruote. La Mostra-Scambio con la sua tradizione, il suo dinamismo e la grande offerta di prodotti e servizi consente al pubblico non solo di ammirare esemplari conservati in ogni dettaglio ma anche di trovare componenti e informazioni necessari per eseguire restauri e recuperi di motociclette, biciclette, auto e automezzi che costituiscono testimonianze importanti della nostra storia industriale.
La manifestazione, che per valore di scambi e trattative commerciali primeggia nella classifica nazionale degli eventi del settore, occupa un' area al  coperto di mq. 16.000 e una all'aperto di mq. 80.000 (pari a otto campi di calcio)  perfettamente attrezzata.



L’appuntamento è per il week-end del 6, 7 e 8 novembre 2015 prossimi al Parco Esposizioni Novegro, alle porte di Milano, per un omaggio alla produzione motociclistica inglese che tanto ha contribuito sia alla motorizzazione di massa sia alle gare motociclistiche. Il quartiere fieristico di Novegro è accessibile in automobile dalla Strada Provinciale Rivoltana, collegata alla Tangenziale Est di Milano (uscita Linate) e con il bus 73/San Felicino diretto a Linate - Aeroporto.
 


Commenti dei lettori

Username
Password

Commento


Articoli precedenti in Moto d'epoca

Suzuki DemoRide Tour: 11, 12 e 13 settembre le prossime tappe
Modena Motor Gallery: epoca, cafè racer e special
Rievocazione della Sei Giorni Motostoriche Varese: sabato 6 giugno 2015