Home Sezioni

MotoGP Mugello 2017

In Motomondiale
di Foto e Testo Piero Biagini, 10 giugno 2017

MotoGP Mugello 2017

Moto3

La gara inizia con il serpentone che si snoda lungo le colline del Mugello fra gli entusiasmanti colori del fantastico e numeroso pubblico corso ad assistere a questa fantastica giornata di Gare.
Fenati, Di Giannantonio, Mir e chi ne ha più metta, danno presto inizio ad uno spettacolo da urlo.
I duelli, i sorpassi e le staccate da occhi fuori dalle orbite, fanno da cornice ad un gara nutrita di colpi di di scena. Ma alla fine un podio stepitoso: Migno, Diggia e Guevara.
Il primo romagnolo della giornata toscana ha centrato il suo obbiettivo e il cuore dei suoi fan.

Moto2

La pole di Morbidelli seguito da Marquez e Pasini, preanuncia un gara epica dai risvolti prettamente italiani. Ma in gara le cose cambiano ed arriva il campione che non ti aspetti: il Paso tira fuori gli artigli. Mentre Morbidelli si attesta in 4a posizione, Luthi, Paso e Marquez portano la Moto2 a livelli di spettacolo puro, sorpassi mozzafiato e in particolare Pasini con una manovra da marziano alla uscita della Casanova-Savelli, fa capire che oggi non ce nè per nessuno, è lui il dominatore assoluto del Mugello...
E il secondo Romagnolo ha sbaragliato tutti.

MotoGP

Ed ecco l'attessisima gara dek riscatto per Rossi...
Alla San Donato il Dottore si presennta davanti a tutti e il boato del pubblico Giallo si fa sentire. Ma sono tutti lì, Lorenzo, Dovizioso, Vinalesm stavolta gli spagnoli sembrano arrendersi ai piloti di casa. Pedrosa e Marquez arrancano nelle retrovie, come del resto ci si poteva aspettare dale prove non eccelse di venerdì e sabato. Poi le Ducati comniciano a farsi vedere sempre più veloci e convinvincenti, ma solo quelle del Dovi e il Petrux. Presto Rossi deve accontentarsi, si fa per dire, della 4a posizione mentre lo spettacolo Dovi-Vinales-Petrux accende la tifoseria Mugellana. Alla fine, un altro romagnolo sale sul gradino più alto del podio...
Mai come oggi l'inno più appropriato sarebbe stato "Romagna mia"




Commenti dei lettori

Username
Password

Commento


Articoli precedenti in Motomondiale

MotoGP Mugello
Iannone rinuncia all’intervento alla spalla per non compromettere l’inizio della stagione 2016.
MotoGP Valencia 2015, #TheGrandFinale: conclusione degna con Lorenzo vincente